Alessia Bicocchi, Il senso umano del lavoro

Foto di Adriano OlivettiAlessia Bicocchi ha recentemente depositato nell’archivio Marini L’incontro tra Adriano Olivetti e Franco Ferrarotti: il senso umano del lavoro, dedicato a un’esperienza aziendale e umana che oggi suona eterodossa, il cui seme era però già presente nelle parole con cui il padre Camillo Olivetti affidò al giovane Adriano la riorganizzazione della sua fabbrica: “tu puoi fare qualunque cosa tranne licenziare qualcuno per motivo dell’introduzione dei nuovi metodi perché la disoccupazione involontaria è il male più terribile che affligge la classe operaia£.

L’articolo riassume la dottrina alla base di quest’esperienza – non dobbiamo chiederci quanto, ma che cosa vale il lavoro – tramite gli scritti di uno dei collaboratori dell’imprenditore d’Ivrea, il sociologo Franco Ferrarotti.

Accessi: 217

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.