Tetradrakmaton

I Greci tra oralità e scrittura

Bollettino telematico di filosofia politica
bfp
Home > Didattica > I Greci tra oralità e scrittura
Ultimo aggiornamento 15 aprile 2003

Bibliografia della sezione

  • G. Bocchi, M. Ceruti, Origini di storie, Feltrinelli, Milano 1993.
  • P. Bora, Introduzione, in J.J. Rousseau, Saggio sull'origine delle lingue dove si parla della melodia e dell'imitazione musicale, Einaudi, Torino 1989.
  • J.L. Borges, Otras inquisiciones, Emecé, Buenos Aires 1960, tr. it. di F. Tentori Montalto, Altre inquisizioni, Feltrinelli, Milano 1973.
  • E. Cassirer, Filosofia delle forme simboliche, La Nuova Italia, Firenze 1996.
  • F. Codino, Introduzione a Omero, Einaudi, Torino 1965.
  • J.S. Cooper, Scrivere in cuneiforme, in G. Bocchi, M. Ceruti (a cura di), Origini della scrittura, Mondadori, Milano 2002, pp. 69-88.
  • D. Del Corno, Letteratura greca, Principato, Milano 1988.
  • M. Detienne, Il mito: guida storica e critica, Laterza, Roma-Bari 1982.
  • M. Detienne, (a cura di) Sapere e scrittura in Grecia antica, Laterza, Bari 1997.
  • I.J. Gelb, A Study of Writing: The Foundations of Grammatology, University of Chicago Press, 1986, tr. it. di L. De Castro e R. Ronchi, Teoria generale della scrittura. Fondamenti della grammatologia, EGEA, Milano 1993.
  • J. Goody, Literacy in Traditional Societies, Cambridge University Press 1968, tr. it. L'addomesticamento del pensiero selvaggio, Franco Angeli, Milano 1981.
  • J. Goody, The Interface between the Written and the Oral, Cambridge Universty Press, 1984, tr. it., Il suono e segni. L'interfaccia tra scrittura e oralità, Il Saggiatore, Milano 1989.
  • E.A. Havelock, Cultura orale e società della scrittura, Laterza, Roma-Bari 1973.
  • E.A. Havelock, The Muse Learns to Write. Reflections on Orality and Literacy from Antiquity to the Present, Yale Universty Press, New Heaven - London 1986, tr. it. di M. Carpitella, La Musa impara a scrivere. Riflessioni sull'oralità e l'alfabetismo, Laterza, Roma - Bari 1987.
  • M. Jousse, Le style oral rytmique et mnémotechnique chez les Verbo-moteurs, G. Beauchesne, Paris 1925.
  • A. Lord, A Singer of Tales, Harvard University Press, Cambridge (MA) 1960.
  • W.J. Ong, Orality and Literacy, Methuen, London New York, 1982, tr. it. Oralità e scrittura, Il Mulino, Bologna 1986.
  • J.J. Rousseau, Essai sur l'origine des langues: où il est parlé de la mélodie et de l'imitation musicale (1755-61, 1792), tr. it. di P. Bora, Saggio sull'origine delle lingue dove si parla della melodia e dell'imitazione musicale, Einaudi, Torino 1989.
  • D. Schmandt Besserat, Dalla contabilità alla letteratura, in G. Bocchi, M. Ceruti (a cura di), Origini della scrittura, Mondadori, Milano 2002, pp. 58-68.
  • F.D.E. Schleiermacher, Einleitung in Platons Werke (1804), tr. it. di G. Sansonetti, Introduzione a Platone, Morcelliana, Brescia 1994.
  • B. Snell, Die Entdeckung des Geistes. Studien zur Entstehung des europaischen Denkens bei den Griechen, Claasen Verlag, Hamburg 1963, tr. it. di V. Degli Alberti, A. Marietti Solmi, La cultura greca e le origini del pensiero europeo, Einaudi, Torino 1965.
  • G. Vico, Principi della scienza nuova in Opere, a cura di P. Rossi, Rizzoli, Milano 1959.
  • F.A. Wolf, Prolegomena ad Homerum, Halle 1795.


Testi di riferimento
Omero, Iliade
Omero, Odissea

Esiodo, Teogonia
Erodoto, Storie
Platone, Fedro

Mappa della sezione




Ricerche locali Notifica degli aggiornamenti