Category Archives: Ebooks

M.Galletti, S.Vida, “Libertà vigilata: una critica del paternalismo libertario”

Logo If pressLa collana ad accesso aperto Methexis si è arricchita di un nuovo volume edito da IF Press e scritto da Matteo Galletti e da Silvia Vida: Libertà vigilata. Una critica del paternalismo libertario.

“Il nudge è un dispositivo che possiede due caratteristiche fondamentali: la prima è che l’autorità preserva la libera scelta non impedendo la selezione di opzioni sub-ottimali da parte dei decisori individuali; la seconda è l’uso di determinate conoscenze empiriche al fine di modificare l’architettura della scelta e rendere più probabile che l’opzione ottimale, o di default, sia per lo più adottata dagli agenti decisori” (p.14).

Un simile dispositivo consente di costruire sistemi di governo che agiscono secondo un principio di paternalismo “morbido”, basati su un ambiente di scelta pervasivo il quale, pur senza costringere, orienta gentilmente le decisioni delle persone. In un mondo in cui la costruzione di ambienti di scelta non appartiene più interamente allo stato, è particolarmente interessante chiedersi – con gli autori – se questa libertà vigilata, con le sue basi  economico-comportamentali, sia non solo nominalmente  una spazio libero, o non sia invece un luogo strutturato e asservito a un utilitarismo etero-diretto.

Tags:

Accessi: 33

Vulnerabilità: etica, politica, diritto

Logo If pressLa collana ad accesso aperto Methexis si è arricchita di un nuovo volume edito da IF Press, Vulnerabilità: etica, politica, diritto, curato da Maria Giulia Bernardini, Brunella Casalini, Orsetta Giolo e Lucia Re.

In questi ultimi anni, nelle scienze sociali, politiche e giuridiche si è diffuso il ricorso alla nozione di “vulnerabilità”. Ad essa sono tuttavia attribuiti significati diversi, talora contraddittori, in particolare quando dalla definizione di determinati soggetti o gruppi sociali come “vulnerabili” si cercano di ricavare delle conseguenze sul piano politico e giuridico.

I saggi contenuti in questo volume analizzano criticamente la cosiddetta “vulnerability turn”. Muovendo dalle prime elaborazioni della nozione di vulnerabilità nel dibattito etico e filosofico-politico,  ne indagano  gli usi attuali, rilevando tanto le potenzialità del “paradigma della vulnerabilità”, quanto i rischi che esso reca con sé.

Tags:

Accessi: 173

“Il peso del corpo sulla bilancia della giustizia”

Immagine: copertina del libroLa nostra collana Methexis si è arricchita di un nuovo libro ad accesso aperto, curato da Brunella Casalini e reso disponibile dall’archivio “Giuliano Marini”.

Non è storicamente vero che basti concepirsi come soggetti disincarnati e astratti perché i corpi divengano ugualmente leggeri. I corpi di alcuni, rimangono, infatti, irrimediabilmente pesanti, in quanto non corrispondono, o non si vogliono far corrispondere, al modello assunto come normale. Ecco, per esempio, quanto scriveva Giovanni Gentile nel 1934 (La donna nella coscienza moderna)

«La donna non desidera più i diritti per cui lottava [. ..] (si torna) alla sana concezione della donna che è donna e non è uomo, col suo limite e quindi col suo valore […]. Parlare di spirito non libera la donna dalla sua naturale sessualità, ma ve la incatena […]. Perché l’elevazione di questo (lo spirito) non potrà mai influire su quello (il corpo), che resterà sempre lo stesso con la materialità greve e massiccia che la donna trascinerà seco per tutta la vita come il suo destino. Nella famiglia la donna è del marito, ed è quel che è in quanto è di lui.

I saggi raccolti in questo volume, presentati da una lunga introduzione della curatrice,  parlano di questo peso – di una materialità molto difficile da affrontare con coerenza sia che la si intenda come dato di fatto giustificatore di discriminazione, sia che la si voglia far oggetto di una effettiva ricognizione filosofica e politica.

Tags:

Accessi: 204

Chiara Mastroberti, Assoggettamento e passioni nel pensiero politico di Judith Butler

La nostra collana ad accesso aperto si arricchisce del volume di Chiara Mastroberti, Assoggettamento e passioni nel pensiero politico di Judith Butler, presentato sul sito di Firenze University Press e liberamente disponibile qui.

Tags:

Accessi: 328