Se deposito un contributo qui, posso ripubblicarlo altrove?

Certamente! Non ci interessano i monopoli intellettuali, ma la libertà dell’uso pubblico della ragione. Per questo non chiediamo che ci venga ceduto il copyright:  all’atto del deposito l’archivio Marini propone agli autori l’adozione una licenza Creative Commons a loro scelta, purché compatibile con i principi dell’accesso aperto.

Le segnalazioni da parte della redazione – e in generale quanto è pubblicato per la prima volta sulla rivista – sono invece soggette a una licenza Creative Commons by-sa.

Posted in: Accesso aperto, Come collaborare, Infomazioni generali

Accessi: 791