Che cos’è la pubblicazione ad accesso aperto?

Come  scrive Peter Suber  “la letteratura ad accesso aperto (Open Access, OA) è digitale, online, gratuita e libera da buona parte delle restrizioni dettate dalle licenze per i diritti di sfruttamento commerciale. Queste condizioni sono possibili grazie ad Internet e al consenso dell”autore o del titolare dei diritti d”autore”.

Il “Bollettino telematico di filosofia politica” in quanto overlay journal è anche strutturalmente ad accesso aperto: i testi che segnaliamo sono o già depositati nell’archivio Marini, oppure resi pubblici  altrove. Le segnalazioni, a loro volta, anche quando raggiungono la consistenza di veri e propri articoli, sono rese accessibili a tutti al momento stesso della pubblicazione sotto una licenza Creative Commons by-sa.

In altre parole, il lettore può leggere, scaricare, copiare, distribuire, stampare, fare ricerche e link ai testi integrarli degli articoli della rivista e ha il permesso di usarli per ogni altro scopo legittimo. In casi eccezionali segnaliamo anche testi ad accesso chiuso – ovviamente non pubblicati da noi – avendo però cura di schedarli nel modo più esauriente possibile affinché il lettore sia facilitato se desidera seguire la politica di citazione da noi suggerita (English version).

 

Posted in: Accesso aperto, Infomazioni generali

Accessi: 505